Stop ai costi per la manutenzione del Legno

Meglio la resistenza e la praticità del metallo o la bellezza e il calore del legno naturale, che però richiede una manutenzione frequente e accurata.

Da oggi non c’è più bisogno di scegliere. Questo è il momento giusto per conoscere una tecnologia capace di migliorare davvero la qualità dell’abitare.

La Decorwood di Manfredonia è un’azienda specializzata in un sistema di verniciatura che viene definito “sublimazione effetto legno”. In pratica, è un’evoluzione della verniciatura a polvere che, applicata a profilati in ferro o alluminio, offre come risultato tutta la bellezza del legno naturale ma senza i relativi costi di manutenzione.

Il processo di sublimazione di Decorwood non rende solo più belli i metalli ma li migliora, creando un rivestimento protettivo sul materiale resistente ai raggi solari, all’inquinamento atmosferico e agli agenti atmosferici.

La tecnologia d’avanguardia di cui dispone Decorwood riproduce con assoluta fedeltà le sfumature, le tonalità e i contrasti del legno, rendendo un normale profilato in alluminio o in ferro capace di trasmettere calore, eleganza ed esclusività. Ma con la Decorwood è possibile riprodurre non solo le più pregiate tipologie di legname, dal noce al rovere al tek, ma anche altri materiali come marmo e granito, fino ai disegni e alle immagini fotografiche.

 IL PROCESSO

Come si realizza la sublimazione effetto legno di Decorwood?

In un impianto di ultima generazione, come quello di Totaro Verniciatura Industriale, il manufatto viene prima trattato con la tecnica della verniciatura a polvere. Poi viene ricoperto di una speciale pellicola prestampata che, grazie alla tecnica del sottovuoto, aderisce alla perfezione alla superficie verniciata. Quindi, il tutto viene trasferito in un forno a circolazione d’aria a 180°C-200°C. Sotto l’effetto del calore, l’immagine stampata si trasforma in gas, passando allo strato di vernice sottostante e consolidandosi sul manufatto. Infine, la pellicola viene rimossa e appare il decoro ormai penetrato nella vernice in modo permanente.